area riservata ubicazione site map
 
COMUNICAZIONE E SENSIBILIZZAZIONE
Alluminio e latta
Amianto
Apparecchi elettrici ed elettronici
Bottiglie per bevande in PET
Carta e cartone
Ingombranti
Pile e batterie
Plastiche
Pneumatici usati
Rifiuti di origine animale
Rifiuti edili (materiale inerte)
Rifiuti urbani (non riciclabili)
Rifiuti speciali
Scarti vegetali
Tessili e scarpe
Vegetali infestanti
Vetro

 Vetro





La separazione
La raccolta e il riciclaggio del vetro sono vantaggiosi sia dal profilo ecologico, sia da quello economico.

Oltre a ridurre i rifiuti urbani da smaltire, la raccolta separata permette, grazie al processo di riciclaggio, di risparmiare acqua, materie prime e fino al 25 % di energia nella produzione di vetro nuovo.

Con la TSA (Tassa di smaltimento anicipata si finanziano i Comuni e i centri, che, procedendo alla raccolta separata del vetro, assolvendo un compito prescritto dalla Confederazione.

L’indennizzo versato per il vetro separato in bianco e colorato è superiore rispetto a quello versato per il vetro misto: ciò per sostenere gli oneri e gli sforzi volti a preservare le strutture di raccolta con separazione per colore, fatto che semplifica la successiva lavorazione.

La raccolta
La raccolta è effettuata tramite contenitori ubicati nel Comune, con possibilità o meno di separazione in vetro bianco e colorato.

Il riciclaggio
Nel termovalorizzatore il vetro non fonde e resta materiale inerte, che depositato in discarica assieme ai resti dell'Impianto, rappresenta uno spreco di materia prima.
Infatti gli imballaggi di vetro possono essere riciclati senza limiti, fondendoli a ca. 1'600 °C, ed essere trasformati in nuovi prodotti di vetro e materiale isolante.

Gli obiettivi

• Ottimizzare le modalità di raccolta a livello comunale e consortile.
• Incentivare la popolazione alla raccolta separata del vetro mediante un’informazione adeguata.
• Migliorare la qualità del vetro raccolto separatamente.
• La quota di raccolta e di riciclaggio va mantenuta almeno al livello attuale.

Le regole d'oro

SEPARARE attentamente il vetro per colore, laddove è prevosto dal proprio Comune.
TOGLIERE il materiale estraneo, quali rivestimenti in plastica, metallo, paglia, tappi, e altro.
INTRODURRE nel contenitore soltanto vetro, evitare procellana, specchi, bicchieri, ceramiche e vetro ceramiche, perché ostacolano il processo di riciclaggio.
SEGUIRE le direttive risportate dal punto di raccolta e le indicazioni fornite dal proprio Comune.

ULTERIORI INFORMAZIONE SONO DISPONIBILI:

www.rifiuti.ch (immettendo il codice di avviamento postale)
Regolamento di applicazione dell'Ordinanza tecnica sui rifiuti (ROTR): www.ti.ch/program

www.vetroswiss.ch
Censimento cantonale
Ufficio federale dell'ambiente UFAM

Strada dell'Argine 5 - CH-6512 Giubiasco - Telefono +41(0)91 850 06 06 - Telefax +41(0)91 850 06 07 - www.aziendarifiuti.ch

Print