area riservata ubicazione site map
 
COMUNICAZIONE E SENSIBILIZZAZIONE
Alluminio e latta
Amianto
Apparecchi elettrici ed elettronici
Bottiglie per bevande in PET
Carta e cartone
Ingombranti
Pile e batterie
Plastiche
Pneumatici usati
Rifiuti di origine animale
Rifiuti edili (materiale inerte)
Rifiuti urbani (non riciclabili)
Rifiuti speciali
Scarti vegetali
Tessili e scarpe
Vegetali infestanti
Vetro
 Bottiglie per bevande in PET



 
La separazione
La consegna e la ripresa degli imballaggi per bevande in Svizzera  è disciplinata dall’ordinanza sugli imballaggi per bevande (OIB).

La raccolta e il riciclaggio delle bottiglie per bevande in PET sono vantaggiosi dal punto di vista ecologico e economico per il Comune.

Da punto di vista ecologico si evita la dispersione delle bottiglie in PET nell’ambiente, si riduce la massa dei rifiuti urbani da smaltire e, grazie al riciclaggio, si limita l’uso di acqua e materie prime (1,9 kg di greggio o gas naturale per 1 kg di PET). Rispetto alla termodistruzione, la raccolta separata delle bottiglie di PET permette di evitare la formazione di 152’000 tonnellate ogni anno di gas a effetto serra (ad es. anidride carbonica). Confrontandola con la produzione di bottiglie a partire da materiale vergine si ha un risparmio di circa il 50% di energia.

Dal punto di vista economico l’Associazione PET-Recycling Schweiz  riscuote su tutte le bottiglie un contributo di riciclaggio anticipato.

La raccolta
La raccolta separata delle bottiglie per bevande in PET viene effettuata su tutto il territorio nazionale dall’Associazione PET-Recycling Schweiz, a cui aderiscono quasi tutti i commercianti svizzeri di bevande. Esse possono essere riportate a tutti i punti di vendita di bottiglie per bevande di PET.

Il riciclaggio

Con il sistema di raccolta le bottiglie per bevande in PET vengono trasportate nei centri di raccolta, dove vengono separate in base al colore. Le bottiglie trasparenti e di colore leggermente bluastro sono trasformate in granulato per poi diventare di nuovo bottiglie. Le altre bottiglie vengono trasformate in materiale di base per prodotti come fibre, fogli e nastri d’imballaggio, ma anche prodotti tessili per magliette, borse e sacchi da montagna, tende, ecc.

Gli obiettivi
• Ottimizzare la raccolta nei punti di raccolta.
• Incentivare la popolazione alla raccolta separata delle bottiglie per bevande in PET mediante  un’informazione adeguata.
• Migliorare la qualità del PET raccolto separatamente, in particolare far osservare la regola che  vanno consegnati/depositati solo bottiglie per bevande in PET.


Le regole d'oro

SEPARARE solo le bottiglie per bevande sono adatte al riciclaggio. Per gli altri imballaggi in PET (per  esempio contenitori di olio, aceto, shampoo, detersivi,…) verificare le modalità di consegna tramite il materiale informativo del vostro Comune o dei punti di vendita.
SCHIAC
CIARE le bottiglie per bevande in PET, così da ridurne il volume prima di introdurle nel  contenitore.
SEGUIRE le direttive segnalate al punto di raccolta e le indicazioni fornite dal proprio Comune.


ULTERIORI INFORMAZIONI SONO DISPONIBILI:


www.rifiuti.ch/RecyclingMap  (immettendo il codice di avviamento postale)
Regolamento di applicazione dell'Ordinanza tecnica sui rifiuti (ROTR): www.ti.ch/program
www.petrecycling.ch
Censimento cantonale
Ufficio federale dell'ambiente UFAM


Strada dell'Argine 5 - CH-6512 Giubiasco - Telefono +41(0)91 850 06 06 - Telefax +41(0)91 850 06 07 - www.aziendarifiuti.ch

Print